16 dicembre 2007

La Fumettoteca Mad

Il Punto G di Trento

Non dire balle.
Non è possibile che esista ancora qualcuno che non ha mai visto la Fumettoteca Mad di Trento. È in centro che più centro non si può, in via Roma 60 a uno sputo dalla Biblioteca principale. Forse sei passato quando la Fumettoteca era chiusa, e allora dai ripassa il giovedì, venerdì e sabato dalle 16 alle 19. Più probabilmente era aperta, ma tu ti sei fermato all’esterno a guardare i nostri manifesti attaccati alle finestre, oppure a osservarci dalla porta a vetri. La prossima volta entra, dannazione! O vuoi rimanere vergine tutta la vita?!

Sei indeciso. Non entri se non sai cosa ti aspetta, ti ho capito. Ma come fare a spiegarti in poche parole cosa c’è in Fumettoteca? Presso la Mad c’è tutto. Tutto! Ti offriamo un mondo intero, fatto di divertimento, fumetti, grafica, libri, concorsi e belle fi#he. Cosa ca##o vuoi di più?

Presso la Fumettoteca Mad puoi prendere in prestito gratuito più di 5000 fumetti! Ma quando mai li hai visti in vita tua, eh? Cerchi un fumetto? Ce l’abbiamo, di sicuro! E poi puoi prendere anche i dvd dei film d’animazione. In quale altro posto li hai mai trovati gratuitamente?
Anche di grafica e libri ti parlavo prima. E infatti da noi puoi prendere in prestito persino volumi di grafica da veri e propri sboroni, talmente costosi che nessun altro sulla faccia della Terra si fida a prestare, ma noi sì. Libri così strafighi che nemmeno la biblioteca li ha! E questa, signori miei, è una sfida!

Ma non hai ancora capito niente se pensi che la Fumettoteca sia solo un posto dove si prestano le cose! Alla Mad c’è tutto quello che ti serve, persino se un giorno non hai voglia di fare un ca##o! In Fumettoteca si può anche mangiare qualcosa, bere tè e caffè, passarsi il tempo al caldo d’inverno e al fresco d’estate, e infine andare al bagno! La Mad è un luogo aperto, spalancato direi, e poi è la sola cosa da fare e l’unico posto aperto il sabato pomeriggio a Trento! Ma soprattutto è la sede ufficiale del ca-si-no!

Le nostre attività? Realizziamo una fanzine sklerata, passiamo le ore facendo giochi di ruolo, anche live, e poi mostre, cineforum con cartoni animati, un rituale viaggio a Lucca Comics, e la prossima cosa figa la puoi proporre tu!

Ora sei persino più confuso. Non hai ancora capito che alla Mad quello che fa la differenza sono le persone! Qui troverai gente simpatica, che ha le tue stesse passioni, che smanetta con matite, dadi, macchine digitali o pc. Perché in Fumettoteca, attraverso diverse passioni conosci gente diversa. E poi c’è tanta fi#a!

Metti assieme gli elementi che ti ho dato. Cominci a capire? Vieni alla Mad per il pacchetto ufficiale, e poi rimani per altro! Resti in Fumettoteca per la gente, per l’ambiente, perché ti trovi bene così o perché hai voglia di collaborare alle nostre attività! O il perché non lo sai neanche tu, ma ti assicuro che rimani!

Hai delle capacità o delle passioni che vorresti concretizzare? Allora vieni in Fumettoteca! Qui ti sentirai parte di un gruppo, perché alla Mad si valorizzano le qualità individuali. Non ne hai? Fa lo stesso, verrai coinvolto comunque! La Fumettoteca è un posto in cui qualsiasi cosa ti venga in mente la si può realizzare! Hai un idea del ca##o? Noi ne abbiamo molte, e le possiamo fare assieme. Hai un’idea strana, una proposta innovativa? Da noi questo è considerato arte! Pensi che la tua idea sia talmente assurda da non superare comunque la nostra approvazione? No no no! Non hai ancora capito! In Fumettoteca nessuno è regolare, sano o politically correct! Se ti senti pazzo troverai gente come te. E comunque, nessuno approva qualcuno, semplicemente le cose si fanno punto e basta!

Vuoi qualcosa di concreto, ok. In Fumettoteca puoi trovare gente che disegna e farlo con loro. Incontrerai persone con macchine foto/video digitali, e poi ci sono i pc. Si fa la foto, si scarica, si ritocca all’istante e può finire nella nostra rivista! E infine, perché no, il materiale prodotto si può esporre, e diventare visibile a tutti. Tu devi solo aprire la porta a vetri ed entrare, al resto pensiamo noi!
Ma sì, abbiamo anche il materiale per cazzeggiare! Alla Mad trovi tv + lettore dvd + stereo. Cos’altro vuoi? Che te li portiamo anche a casa? Altro giro, bello!

Ambizioni? In Fumettoteca troverai info su corsi e concorsi, e poi è il primo passo, vieni da noi e ti ritroverai inserito nel mondo della grafica e delle associazioni di Trento!

Questi siamo noi, ma tu? Pensa a cosa potrai diventare tu, in uno spazio che è una ricreazione senza scuola, un paese dei balocchi senza asini! Un caos autorizzato in cui potrai svaccarti, esibirti e prendere in giro chi vuoi! Devi capire che in Fumettoteca un appassionato di fumetti, pc, grafica o gdr non è considerato un nerd come nel resto del mondo. Entrando dalla nostra porta a vetri, chi è così viene considerato uno figo, che se ne intende e sta in mezzo a ragazze gnocche.

Ti riepilogo il tutto: la Fumettoteca Mad si trova presso il Centro Grafico Espressivo del Comune di Trento in Via Roma 60, ed è aperta il giovedì, venerdì e sabato dalle 16.00 alle 19.00. Entra e chiedi di AnomaliE, bello!


Box a parte: Storia della Fumettoteca Mad
È nel 1998 che comincia quest’avventura, quando il nostro "papà" Angelo Prandini decide di fondare un servizio di prestito fumetti, con il contributo del Comune di Trento. La fumettoteca trova sede presso la Cooperativa La Bussola di Villazzano (TN), ove Angelo è responsabile operativo. Egli assume pertanto un nuovo operatore, Andrea Locatelli, il quale negli anni riuscirà ad aggregare attorno al fumetto un gruppo fisso di persone, che nel 2000 si costituirà come AssociazionE AnomaliE. Due anni più tardi Andrea lascia l’incarico, che viene assunto da AnomaliE in forma di volontariato, presso lo spazio del Comune in via Roma 60 a Trento. Come il fumetto era stato il primo elemento aggregante, AnomaliE e la Fumettoteca nella nuova sede si rivelano calamita per centinaia di ragazzi, i quali danno vita ad altre associazioni (NPC nel 2005), attività, passioni ed eventi che forse senza l’intuizione iniziale di Angelo non avrebbero mai visto la luce. Oggi, grazie all’incessante impegno volontario di AnomaliE, la Fumettoteca Mad prosegue il suo percorso in un continuo crescendo di popolarità, attività e successo.


Boxino a parte:
Hai dei fumetti che non leggi più? Donali alla Fumettoteca Mad, e noi li metteremo a disposizione di chiunque li voglia leggere!


Parole a parte:
AnomaliE anime associazioni arte attività bagno concorsi comics cd china cibo cultura corsi cartoni animati CineAnime dvd divertimento fotocamere digitali figa fanfiction fotocopie fumetti follia fanzine figo fogli fotoritocco FumettoFuretto grafica gruppo giocoleria gdr gente divertente gnocche gratis hentai Ivette idee libertà Linux live lol Luberware Lucca Comics manga musica muflone matite Orso Suka pc pennarelli passioni poltrone pixel art qualità software libero simpatia smanettoni svacco Sesso in Panda stereo tè e caffè tv vampiri

2 commenti:

Tommy ha detto...

Quest'articolo è stato scritto per "AnomaliE n°10".

Tommy ha detto...

La Fumettoteca Mad si è trasferita presso la Libroludoteca Triskel, in via Fratelli Fontana 30/2 a Trento.