29 aprile 2010

Oggi Luana mi ha chiesto: "Pallavvolo si scrive con due V?"

26 aprile 2010

Avendo evidentemente problemi con l'igiene delle colleghe, Luana prepara un cartello da attaccare sulla porta del bagno. Dopo qualche minuto mi domanda: " 'Hai tirato l'acqua?' si scrive con l'acca?"

22 aprile 2010

Parlando da sola con il computer, oggi Luana ha detto: "Dai, strozzamento di cocomeri!"

19 aprile 2010

Luana getta via gli elastici dopo averli utilizzati una volta sola.

15 aprile 2010

Oggi Luana ha detto: "Trent'anni fa nel mio paese hanno trovato un filone di petrolio."

12 aprile 2010

Un giorno in pausa pranzo io e Luana ci troviamo in un ristorante. Sulle pareti sono appesi dei quadri di arte moderna, e poco distante la riproduzione di un dipinto di Klimt. Luana si mette a criticare i quadri moderni; io un po' seccato cerco di cambiare discorso dicendole: "Quello però è un Klimt, non puoi dirmi di no." A quel punto Luana scoppia a ridere.
Io le domando: "Perché ridi?" E lei continua a ridere.
Le ripeto: "Dimmi perché ridi!" Lei ride ancora più forte.
Io comincio a spazientirmi e le dico: "Spiegami perché ridi." E lei ride in maniera ancora più fragorosa.
Io mi alzo in piedi e faccio per andarmene, quando Luana mi domanda: "E la Monica dov'è?"

08 aprile 2010

Un giorno parlando con Luana io ho detto "...il portafogli..." al che lei mi ha risposto: "Tu lo chiami portafogli? Ci tieni dentro i fogli? Io non lo chiamo portafogli, non ci tengo dentro i fogli!"

06 aprile 2010

Oggi Luana mi ha domandato: "Un malloppo di fogli, quanti fogli sono?"
Oggi in ufficio è arrivato Daniele, un nuovo collega, che si presenta a noi. Luana gli risponde: "Ti chiami Daniele? Ah ah, ti chiamerò Pino!"

01 aprile 2010

Un giorno Luana si assenta qualche minuto dalla sua postazione per parlare di lavoro con un collega in un'altra stanza.
Un'altra collega prima di andare in pausa pranzo vuole salutare Luana. Pertanto passa presso la nostra postazione, vede che lei non c'è, e mi chiede: "Puoi salutare Luana da parte mia quando torna?" Io le rispondo di sì.
Dopo pochi minuti torna Luana, io le dico: "XXX ti saluta." al che lei mi tocca con una mano ed esclama: "Hi hi! Che paura!"